Paul Allen, co-fondatore di Microsoft, dona 100 milioni contro l'ebola

Paul Allen, co-fondatore di Microsoft, ha fatto sapere che donerà almeno $100 milioni per aiutare la lotta contro l'ebola, la micidiale malattia che, in queste settimane, sta mettendo in ginocchio alcune regioni dell'Africa. "Tutti sentono, di tanto in tanto, una chiamata che li invita a raggiungere un certo obiettivo e che vada bene per loro, e questa andava bene per me" ha dichiarato, parlando con la testata New York Times.



"Abbiamo un avversario davvero tosto, qui. La natura esponenziale della crescita di questa malattia è una sfida – lo abbiamo già visto negli USA, dove un caso sono già diventati due."
Una parte della donazione di Allen sarà devoluta alla University of Massachusetts Medical School, che si sta occupando dell'assistenza medica e della costruzione di laboratori in Liberia.

La speranza, ovviamente, è che la sua corposa donazione possa fare la differenza. Se volete affiancarvi alla sua lotta, potete a vostra volta fare una piccola offerta seguendo il link che proponiamo in calce.
Data di uscita: Fondata nel 1975
Tags: | Microsoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.