Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Prima di chiudere, THQ aveva lavorato a Saints Row: The Cooler

Prima di chiudere, THQ aveva lavorato a Saints Row: The Cooler

THQ

PS3, X360

Halifax

Fondata nel 1989

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 14/10/2014
Continuano ad emergere aneddoti e curiosità sulla defunta THQ: apprendiamo oggi, infatti, che la compagnia aveva avviato lo sviluppo (affidato ad Heavy Iron Studios) di un brawler intitolato Saints Row: The Cooler.
I lavori cominciarono nel marzo 2010, e la filosofia del prodotto vi vedeva impegnati a "raggiungere un bar e ingaggiare la rissa". Per farlo, vi chiedeva però di utilizzare Kinect o Move, essendo un progetto destinato a Xbox 360 e PlayStation 3.



Secondo i dati, quaranta persone erano impegnate sul progetto, ed i loro sforzi le avevano portate a completare il gioco per il 60%, quando esso venne cancellato da THQ senza motivi apparenti. Secondo un membro del team, la ragione risiedeva nei "problemi di qualità" del prodotto, sebbene il publisher non ne abbia mai fatto apertamente menzione prima di chiudere.

Potete vedere in calce due immagini di Saints Row: The Cooler.