Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
In Siria, si lotta contro ISIS con un carro armato equipaggiato di DualShock

In Siria, si lotta contro ISIS con un carro armato equipaggiato di DualShock

PlayStation 3
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/10/2014
Abbiamo già parlato, in precedenza, di eserciti che decidono di includere nel loro armamentario anche pezzi tecnologici provenienti direttamente dal mondo dei videogiochi. Le notizie venivano però prevalentemente dall'Occidente, con ad esempio l'ultimo caso delle truppe USA che si erano dotate di controller Xbox 360 per un nuovo mezzo armato.



Come testimonia un video, che vi proponiamo in calce, anche il Libero Esercito Siriano ha deciso di dotarsi di un controller, nello specifico un DualShock da PlayStation (o qualcosa che gli somiglia, diciamoci la verità, ndr): i miliziani hanno costruito il loro carro armato per lanciare la sfida ad ISIS, ed hanno affidato la gestione del fuoco della mitragliatrice .50 proprio al joypad.

Potete vedere il video qui sotto.