Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
LizardSquad rivendica alcuni attacchi su Destiny e Call of Duty: Ghosts

LizardSquad rivendica alcuni attacchi su Destiny e Call of Duty: Ghosts

Destiny

PS3, PS4, X360, XONE

Activision

09 settembre 2014 - 20 settembre 2016 (The Collection)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 21/09/2014
Il noto gruppo di hacker LizardSquad ha dichiarato di essere il responsabile di alcuni attacchi DDoS contro Destiny e Call of Duty: Ghosts: sono stati loro a fare in modo che alcuni giocatori venissero espulsi senza motivo con il messaggio di errore “Cattle”. I problemi comunque sembrano essere stati risolti, almeno in parte: vi aggiorneremo non appena ci saranno novità, nei prossimi giorni vedremo se Bungie o Activision rilasceranno dichiarazioni ufficiali.



LizardSquad è lo stesso gruppo di hacker responsabile dell'attacco al PSN nel mese di agosto.