Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Take Two spiega perché la serie GTA non è a cadenza annuale

Take Two spiega perché la serie GTA non è a cadenza annuale

Take-Two

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Fondata nel 1993

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 19/09/2014
Karl Slatoff, presidente di Take-Two, ha recentemente spiegato, parlando a un evento per gli investitori, perché i franchise dell'azienda, tra cui Grand Theft Auto, non sono a cadenza annuale, precisando che è necessario focalizzarsi anche su nuove IP, garantendosi così la sopravvivenza a lungo termine. “Noi amiamo pubblicare i titoli quando abbiamo una storia e quando sono veramente grandi titoli perché sono sicuri e prevedibili e si sa se è possibile ottenere un alto guadagno” ha spiegato Slatoff “Allo stesso tempo non dobbiamo ignorare l'opportunità di creare nuove IP e non dobbiamo trascurare il fatto di dedicare parte delle nostre risorse nella creazione e nello sviluppo di nuovi franchise.

Quando un'IP inizia a deteriorarsi si è nei guai. Come possiamo evitare questo? Una soluzione è quella di non pubblicare cose ogni anno. A meno che non si tratti di un titolo sportivo, grandi release ogni anno non è un ottimo modo per monetizzare a lungo termine, forse nel breve periodo ma non nel lungo. Questo è molto importante, ogni IP ha bisogno di un po' di respiro.” ha conluso Slatoff.