USA usarono poster di Team Fortress 2 nella Prima Guerra Mondiale. Logico, no?

Dopo aver visto, nei tempi recenti, un'immagine dei bambini soldato mostrati nel trailer E3 2013 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain comparire durante una trasmissione dedicata al problema, ecco che la televisione lo fa di nuovo, ed un poster di Team Fortress 2 finisce tra le campagne USA della Prima Guerra Mondiale.



Secondo un documentario russo, che voleva dimostrare come gli States demonizzino il loro nemico, l'immagine dedicata al gioco da un utente DeviantArt sarebbe stata un manifesto che accusava il nemico tedesco di essere mostruoso e capace di mangiare i bambini.
Peccato che, come si diceva, si trattasse invece di un poster di un videogioco comparso su DeviantArt nel 2009 – un po' in ritardo, per la Grande Guerra.

Trovate il poster full-size in calce a questa notizia. Qui sotto, proponiamo anche la puntata del documentario in russo, a partire dal minuto in cui viene mostrato il poster.
Data di uscita: Disponibile
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.