Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Licenziamenti per il team di The Elder Scrolls Online

Licenziamenti per il team di The Elder Scrolls Online

The Elder Scrolls Online

APPLE, PC

Gioco di ruolo

inglese

Warner

4 Aprile 2014 PC/MAc - 9 giugno 2015 PS4/XONE - 6 giugno 2017 (Morrowind)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/09/2014
Cattive notizie per ZeniMax Online Studios, team che si è occupato dei lavori su The Elder Scrolls Online e che lo ha reso realtà su PC e Mac OS X: proprio oggi, infatti, è stato reso noto che la compagnia ha subìto alcuni licenziamenti, che per fortuna non andranno però ad intaccare il futuro del MMO.



"I licenziamenti sono la norma in questo tipo di giochi" ha spiegato Pete Hines, di Bethesda, "abbiamo assunto molti dipendenti per lo sviluppo di un gioco di ampia scala, ed abbiamo potenziato il nostro servizio clienti per prenderci cura delle domande e dei bisogni della community di Elder Scrolls Online al momento del lancio."

"Ora che sono passati quasi sei mesi dal lancio, abbiamo una comunità ben stabilita. Abbiamo quindi modificato lo staff per adattarlo ai bisogni dello studio, che continua ad impegnarsi con un'ampia forza lavoro."