Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Hello Games torna a parlare di No Man's Sky

Hello Games torna a parlare di No Man's Sky

No Man's Sky

PC, PS4

Action-Adventure

10 agosto 2016 (PS4) - 12 agosto 2016 (PC)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 01/09/2014
In una recente intervista concessa al blog ufficiale europeo di PlayStation, Sean Murray di Hello Games è tornato a parlare di No Man's Sky. L'amministratore delegato dello studio ha rivelato che non si aspettava da parte degli utenti una simile reazione positiva per il gioco. Sul perché si dovrebbe esplorare un così vasto numero di pianeti, Murray ha risposto: “Le risposte sono due: la prima, quella breve, è per scrivere la vostra storia. Credo sia bello giocare a qualcosa che non vi obbliga a intraprendere missioni e a raggiungere obiettivi prefissati. Poi c’è la risposta più lunga. Ci sono dei concetti base che spingeranno i giocatori a proseguire nella loro avventura. All’inizio vi troverete ai confini dello spazio, su un pianeta completamente unico, poi inizierete a viaggiare per raggiungere il centro della galassia. C’è un motivo ben preciso per farlo, ma al momento non posso ancora rivelarlo. Man mano che vi addentrerete nella galassia, le cose si faranno più pericolose ma anche più interessanti e remunerative”.

In No Man's Sky i giocatori avranno a disposizione un'astronave che sarà necessario potenziare per raggiungere i pianeti più lontani. Murray ha ribadito che ci sarà un motivo valido per visitare ogni singolo pianeta anche se non ha svelato alcun dettaglio in merito.