Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Amazon: Twitch va alla grande, non c'è bisogno di cambiamenti

Amazon: Twitch va alla grande, non c'è bisogno di cambiamenti

Twitch
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 26/08/2014
È di ieri, 25 agosto, la notizia dell'acquisizione di Twitch da parte di Amazon per $970 milioni. In un primo momento, i rumor avevano suggerito che la proprietà sarebbe stata acquistata da Google, ma sono stati smentiti dalla sorpresa di qualche ora fa.



In seguito all'annuncio dell'acquisizione – e ai recenti problemi di copyright che molti stanno avendo con la piattaforma – numerosi utenti si sono domandati quale sarebbe stato il destino di Twitch nelle mani di Amazon, e le parole del CEO della prima, Emmett Shear, e del vicepresidente per i videogiochi della seconda, Michael Frazzini, sono state rassicuranti in questo senso.

"La parte più eccitante dell'accordo con Amazon" ha spiegato il primo, "è che continuerò a fare quello che sto facendo. La sola cosa che cambierà è che lo farò più velocemente" ha aggiunto, in riferimento all'infrastruttura sulla quale poggia Amazon.

Dello stesso avviso anche Frazzini: "ciò che Twitch ha creato in così poco tempo è fenomenale. Crediamo che si tratti solo dell'inizio", ed ha aggiunto "stanno già andando alla grande."