Bushnell: 'La vendita di Atari a Warner è stato l'inizio della fine'

Nolan Bushnell, fondatore di Atari, ha recentemente risposto ad alcune domande via Reddit, dichiarando che la vendita a Warner Comunications nel 1976 ha segnato l'inizio della fine per Atari. “Atari aveva una straordinaria cultura aziendale che è stata distrutta in due anni dopo la vendita” ha spiegato Bushnell “Penso che Atari sarebbe stata importante anche al giorno d'oggi, se non ci fosse stata quella vendita. La lezione più grande che ho imparato è di non vendere ai grandi studi di Hollywood.

Bushnell ha rivelato inoltre che nel 1976 Steve Jobs gli propose di investire 50.000 dollari in Apple in cambio di un terzo di Atari ma al tempo rifiutò l'offerta. Nolan ha confessato di essersi pentito di quella scelta.
Data di uscita: Fondata nel 1972
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.