Sony: Nessun accesso ai dati personali degli utenti durante l'attacco al PSN

Così come altri network dedicati al gaming, il PSN è stato sotto attacco DDoS (Distributed Denial Of Service) per gran parte della giornata di ieri. Sony Computer Entertainment si è preoccupata di informare gli utenti circa lo stato del servizio, ora finalmente tornato funzionante, affermando che, nonostante l'attacco abbia reso impossibile usufruire dei servizi online della piattaforma, non è avvenuto alcun accesso ai dati personali delle persone.

Infatti, un attacco DDoS consiste solo nel creare artificialmente un enorme traffico verso i server bersaglio allo scopo di sovraccaricarli e non renderli in grado di servire alla loro funzione, ma non prevede alcuna intrusione all'interno della rete.


Data di uscita: Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.