Activision lavorava a nuovi Crash e Spyro ora cancellati, ecco gli artwork

L'artista digitale Ryan Harrison ha rivelato di aver lavorato ad alcune opere dedicate a Crash Bandicoot e Spyro The Dragon per conto di Activision, che era intenzionata a rilasciare due nuovi episodi per le saghe platform che fecero la storia ai tempi della prima PlayStation. Tuttavia, come riferisce la sua testimonianza, i progetti sono stati cancellati, e tutto ciò che rimane sono gli artwork pubblicati sul suo profilo DeviantArt.



Secondo quanto riferito da Harrison, i lavori sul nuovo Crash Bandicoot presero piede nel 2012 e furono interrotti a maggio 2013, mentre per quanto riguarda Spyro i lavori vennero cominciati ancora prima e successivamente tagliati.

"Sinceramente, non ci hanno riferito i motivi precisi [della cancellazione, ndr]. I nostri progetti erano abbastanza giovani quando vennero interrotti. Il progetto di Spyro esisteva da prima di quello di Crash. Il motivo per cui ho pubblicato queste immagini è per mostrare il lavoro che avevo svolto, le idee che potrebbero piacere ai fan. Quindi qualsiasi tipo di domanda all'infuori dell'ambito artistico non può avere risposte da parte mia" ha voluto precisare l'artista.

Vi proponiamo qui sotto alcune delle sue opere. Trovate in calce il link diretto alla sua pagina per trovare le altre.
Data di uscita: Fondata il 1 Ottobre 1979
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.