Bungie deve restituire a Marty O'Donnell le sue azioni

Abbiamo parlato recentemente della spinosa questione tra Bungie e Marty O'Donnell, storico composer di Halo e Destiny, licenziato nei mesi scorsi senza un'apparentemente valida motivazione. Già in precedenza, il tribunale aveva costretto la software house a risarcire il danno arrecato ad O'Donnell (pari a $95.000), e la situazione non è migliorata con il verdetto emesso ieri – almeno per l'azienda.



La Corte ha infatti annunciato che Bungie è ora costretta a restituire ad O'Donnell la sua parte di azioni, che erano state invece cedute in seguito al suo abbandono.
Non ci è dato sapere a quanto queste ultime ammontino. Vedremo come la situazione evolverà nei prossimi giorni e quale sarà la risposta di Bungie al provvedimento.
Data di uscita: Fondata nel 1991
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.