Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il governo cinese vuole supportare gli sviluppatori

Il governo cinese vuole supportare gli sviluppatori

Videogames
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 11/08/2014
I servizi di informazione dello Stato cinese hanno annunciato che due ministeri ( della cultura e delle finanze ) collaboreranno per garantire supporto e sostegno ad un nuovo e fiorente settore dell'economia: lo sviluppo di videogiochi.
Ma in cosa consisterà in concreto questo supporto? Un'apposita commissione valuterà i prodotti creati dagli sviluppatori cinesi decidendo quali sostenere con i fondi statali: verranno tenuti sotto stretta osservazione sia la qualità che i contenuti proposti. Un ruolo centrale sarà inoltre rivestito da Zhongchou, la risposta cinese a KickStarter.