Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
L'ex sviluppatore di Tony Hawk difende i giochi a cadenza annuale

L'ex sviluppatore di Tony Hawk difende i giochi a cadenza annuale

Tony Hawk’s Proving Ground

APPLE, PS2, PS3, WII, X360

Sportivo

Activision

autunno 2007

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 07/08/2014
Joel Jewett, co-fondatore di quella che una volta era Neversoft, ha recentemente parlato dei giochi a cadenza annuale con riferimento nello specifico alla serie Tony Hawk:

"Non credo che pubblicare un nuovo capitolo ogni anno possa essere dannoso per la serie. Se si hanno franchise di un certo livello per le mani è giusto sfruttarli al massimo delle loro potenzialità fino a quando è possibile. Prendiamo Tony Hawk per esempio: il mondo dello skateboard oggi è popolare come lo era una volta? No. Se avessimo aspettato avremmo perso molte opportunità."