Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Atlus parla della collaborazione con SEGA e dei piani per il futuro

Atlus parla della collaborazione con SEGA e dei piani per il futuro

Atlus

3DS, PS3, PSVITA, WIIU

Fondata nel 1986

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 31/07/2014
Naoto Hiraoka, CEO di Atlus, insieme al presidente Yukio Sugino, hanno rilasciato alcune dichiarazioni al noto magazine nipponico Famitsu, parlando della loro collaborazione con SEGA e dei futuri piani dell'azienda.

Innanzitutto, il giornalista ha domandato loro se sono interessati a lavorare su PlayStation 4 e Xbox One: "in quanto creatori di giochi su console, non possiamo semplicemente evitarle. Faremo sicuramente degli sforzi da questo punto di vista. SEGA ha rilasciato Yakuza con il lancio di PlayStation 4, quindi loro sanno come realizzare software per le nuove console – una conoscenza che possiamo condividere, laddove necessario" ha spiegato Sugino.



"Rispetto ad Atlus, SEGA è un developer di scala molto più ampia, e le nostre competenze sono completamente diverse. Loro sono molto più avanti di noi quando si tratta di strumenti." Quando Famitsu ha poi domandato se, come si dice, entrambe le aziende sono felici della loro collaborazione, Hiraoka ha spiegato che "è esatto. L'altro giorno, abbiamo avuto un briefing con Sugino e me per conto di Atlus, con Nagoshi e altri di SEGA, per parlare della lineup dei prossimi tre anni – ed abbiamo parlato di cose come 'con questo tipo di lineup, possiamo fare questo e quest'altro'."

Sembra insomma che, anche in futuro, le due compagnie continueranno a collaborare molto strettamente.