Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nonostante Mario Kart 8, Nintendo continua ad essere in rosso

Nonostante Mario Kart 8, Nintendo continua ad essere in rosso

Perdite nell'ultimo trimestre

Nintendo (Software House)

3DS, NDS, WII, WIIU

Nintendo

Fondata nel 1889

A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 30/07/2014
Nintendo ha recentemente diffuso il rapporto finanziario relativo al trimestre compreso tra lo scorso aprile e giugno, durante il quale ha registrato dati molto buoni dalla vendita di hardware e software.

Mario Kart 8 è riuscito infatti a piazzare ben 2.82 milioni di copie in poco più di un mese, mentre sono state 510.000 le console WiiU vendute con 4.39 milioni di software.
Per quanto riguarda il 3DS, sono stati venduti 820.000 pezzi della console e 8.57 milioni relativamente al software.

Tuttavia, questo non è bastato per impedire all'azienda di finire in rosso, registrando perdite per 9.9 miliardi di yen (circa 72 milioni di euro) nonostante vendite complessive di 74.7 miliardi di yen (545 milioni di euro).



L'azienda si ritiene molto fiduciosa per il periodo natalizio, con l'arrivo di titoli importanti come Super Smash Bros, Bayonetta 2, Hyrule Warriors, Captain Toad Treasure Tracker ed i remake di Pokémon Zaffiro e Pokémon Rubino, senza contare anche le statuette "amiibo".