Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Turismo spaziale? Con Oculus Rift su una pila di sedie accatastate sulla Terra

Turismo spaziale? Con Oculus Rift su una pila di sedie accatastate sulla Terra

Oculus Rift
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 23/07/2014
Da quando Oculus ha distribuito i devkit del suo Oculus Rift, abbiamo assistito a demo tra le più incredibili – come quella che simulava le montagne russe sulle montagne russe, giusto per citarne una. Le stranezze e le esperienze fuori dall'ordinario non sono certo finite, dato che Daniel Ernst ha realizzato a sua volta una demo, nota come The Shoebox Diorama.



In quest'ultima, indossando l'headset per la realtà virtuale, l'utente si ritroverà seduto in cima ad una altissima pila di sedie, che partendo dalla Terra arriva fino allo spazio cosmico: da lì sopra – area che si rivela essere parecchio ventosa – potrà guardarsi attorno per godersi dall'alto il nostor pianeta, un po' come fece Felix Baumgartner a suo tempo, e potrà alzare lo sguardo verso le stelle.
E basta. Nient'altro, purtroppo. L'interazione è insomma un po' povera, anche se l'idea ha sicuramente dell'originale. Oltretutto, per rendere l'esperienza più coinvolgente, i fruitori venivano fatti sedere su un reale pila di sedie, ed il vento spaziale veniva riprodotto con dei ventilatori posti alle loro spalle.

Potete vedere in calce il video dedicato alla demo. Vi auguriamo come sempre buona visione.