Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Su Google Play le app free-to-play non saranno più segnate come gratuite

Su Google Play le app free-to-play non saranno più segnate come gratuite

Google Play

TECH

Servizio disponibile da ottobre 2008

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 21/07/2014
La Commissione Europa ha annunciato che su Google Play le applicazioni free-to-play non potranno più essere contrassegnate come gratuite. La Commissione ha specificato che questo metodo attualmente viene utilizzato in modo tale da indurre in errore i consumatori circa il costo reale dell'applicazione. Gli acquisti In-App sono un modello legittimo ma è essenziale che sia ben specificato nei confronti degli utenti.

Google ha dichiarato che intende portare a termine questo provvedimento in tutta Europa, e quindi anche nel nostro paese, entro la fine di settembre.