I tagli al personale di Microsoft potrebbero aver colpito duramente Xbox EMEA

I tagli al personale annunciati nella giornata di ieri da Microsoft potrebbero aver colpito molto duramente i team Xbox EMEA ( Europa, Medio Oriente e Africa ): secondo alcune fonti, infatti, sarebbe stato tagliato addirittura il 75 per cento dei posti di lavoro full time Xbox EMEA, con la sezione Xbox UK ridotta del dieci per cento.



In ogni caso Microsoft ha confermato che questi tagli di personale non influiranno sull'arrivo a settembre di Xbox One in tredici paesi europei:

"Abbiamo tagliato alcuni dipendenti EMEA nel Regno Unito per essere più efficienti. Il mercato europeo è molto importante per noi e continueremo a supportare i nostri team locali: siamo molto eccitati all'idea di lanciare tra pochi mesi Xbox One in tredici nuovi paesi europei. Crediamo che il Regno Unito sia un luogo davvero importante per la nostra industria grazie a studi come Rare, Lionhead Studios, Lift London e Soho Productions."
Data di uscita: Fondata nel 1975
Tags: | Microsoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.