Microsoft chiuderà Xbox Entertainment Studios

Microsoft ha annunciato oggi ufficialmente che nel corso dei prossimi mesi chiuderà Xbox Entertainment Studios. Per fortuna, tuttavia, questa decisione non avrà ripercussioni su progetti come Halo: Nightfall, il documentario su Atari o la serie tv sullo stesso Halo.
Inoltre, non ci saranno conseguenze per le trasmissioni televisive su Xbox One, le app la partnership con l'NFL sicuramente gradita al pubblico statunitense.



La notizia è stata diffusa da Phil Spencer, che ha inviato ai dipendenti del team una mail proprio oggi, poi resa pubblica. "Nel corso dei prossimi mesi" si legge, "ci aspettiamo di chiudere Xbox Entertainment Studios. Vorrei sfruttare questa opportunità per riconoscere tutti i risultati raggiunti dal team di XES – hanno messo insieme una serie di programmi originali e sono stati pionieri dell'intrattenimento interattivo su Xbox, come nel caso dell'innovativa serie reality 'Every Street United', che è riuscita a guadagnarsi le sue fette di pubblico in tutto il mondo, durante i recenti Mondiali."

"Il cambiamento non è mai semplice, ma sono convinto che quelli annunciati oggi ci aiuteranno a stare al passo con i nostri obiettivi a lungo termine. Abbiamo innanzi a noi un'incredibile opportunità di definire qual è l'aspetto della prossima generazione del gaming per la crescente commmunity di Xbox."

Data di uscita: Fondata nel 1975
Tags: | Microsoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.