Un sondaggio svela che i developer europei sviluppano prevalentemente per PC

Un sondaggio della GDC Europe ha rivelato alcuni interessanti dati relativi agli sviluppatori del Vecchio Continente: ben il 58% di loro, infatti, è attualmente impegnato nello sviluppo di giochi su PC, ed il 60% è in attesa che il loro prossimo titolo sia rilasciato proprio su PC. Affianco al PC gaming troviamo anche lo sviluppo mobile, con il 60% degli sviluppatori impegnato anche su esso, ed il 64% che è intenzionato a dedicarcisi.



Sta prendendo sempre più piede, anche qui da noi, il crowdfunding: ben il 41% dei developer pensa di utilizzare questo modello commerciale per finanziare i suoi prossimi progetti, anche se per ora solo il 10% se ne è servito (in America sono stati invece l'11%).

Gli sviluppatori hanno poi riferito che la Svezia è il luogo migliore, in Europa, dove sviluppare videogiochi, anche se per diversi di loro saranno Regno Unito e Germania ad imporsi, nei prossimi anni. Nessun ruolo di rilievo, invece, per il nostro Belpaese.
Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.