Ubisoft sicura: i giocatori sono meno ostili di prima con i DLC

Chris Early, vice presidente per la pubblicazione digitale presso Ubisoft, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla testata GamesIndustry, spiegando che, dal suo punto di vista, il rapporto dei videogiocatori con i DLC non è più conflittuale come era invece in un primo momento.
Nello specifico, Early ha fatto riferimento ai pacchi Time Saver di Assassin's Creed IV: Black Flag, che "non hanno incontrato resistenza, [...] complessivamente non ci sono stati problemi."



A suo dire, questo tipo di accoglienza si può tradurre nell'evoluzione del rapporto tra giocatori e DLC in qualcosa di meno ostile rispetto al passato, poiché "di questi tempi, DLC e season pass sono abbastanza accettati." Il merito è dei developer, secondo le sue parole, che sono riusciti a dimostrare ai giocatori come queste aggiunte migliorino l'esperienza di gioco, piuttosto che dare la sensazione di essere penalizzati nella fruizione del prodotto in caso si decidesse di non acquistarle.
Data di uscita: Fondata nel 1986
Tags: | Ubisoft | Ubisoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.