Yoshida parla del successo dei titoli PlayStation

Il presidente Shuhei Yoshida, di Sony Worldwide Studios, è intervenuto nel corso del Gamelab di Barcellona, discutendo il successo dei giochi first party e rivelando che solo quattro su dieci riescono ad ottenere il successo commerciale.



"Quando guardi ciò che facciamo, nell'amministrare gli studios e i fondi, vedi essenzialmente ciò del quale ci occupiamo: cerchiamo il talento e lo supportiamo, perché alla fine dei conti si tratta di persone che creano cose fantastiche, ed è il team creativo a fare la differenza" ha spiegato Yoshida.

"È un business guidato dai grandi successi. Quando guardiamo ai risultati finanziari dei titoli, probabilmente tre o quattro su dieci riescono a fare soldi, e forse uno o due ne fanno abbastanza da coprire i costi degli altri titoli. Dobbiamo essere abili a mantenere il ritmo di questi successi per riuscire ad andare avanti in questo business, per questo cerchiamo sempre di trovare e supportare i talenti che vogliamo aiutare a crescere" ha proseguito il presidente. "Quello è il lavoro più importante nel quale credo, e del quale il mio management team si sta occupando."

"Ci sono un sacco di opportunità, tantissimi progetti che vorremmo realizzare, e specialmente così tante tecnologie, piattaforme e device sulle quali vorremmo rilasciare i nostri giochi – ma abbiamo risorse finite ed un budget da rispettare, dobbiamo fare delle scelte"
ha concluso Yoshida.
Data di uscita: Fondata il 7 maggio 1946
Tags: | Sony | Sony
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.