Ecco cosa può fare Unreal Engine 4 su mobile

Loading the player ...
Nel corso della conferenza I/O di Google, i ragazzi di Epic Games hanno avuto modo di mostrare i risultati raggiunti sulle piattaforme mobile dal loro Unreal Engine 4: la demo esibita ha nome Rivalry, ed è stata fatta girare su un dispositivo con processore Nvidia Tegra K1.



In essa, si vedono due robot apparentemente combattivi, protagonisti invece di un divertente colpo di scena. Secondo gli sviluppatori, questa demo era stata realizzata per PC high-end, ed è stata poi portata sul chipset mobile.

"Il progetto Rivalry dell'Unreal Engine di Epic mostrato allo show I/O di Google ha mostrato cosa è possibile quando tecnologie e performance da gaming su PC arrivano sui dispositivi mobile" viene spiegato da Epic in allegato al video. "In meno di tre settimane, abbiamo importato dei contenuti costruiti per un PC high-end e le API grafiche DirectX 11 su Android e gli Android Extension Pack (AEP) di Google per ES 3.1. Gli sviluppatori possono portare su un chipset mobile una incredibile complessità grafica grazie a K1 e AEP!"

Potete vedere voi stessi il video in calce alla notizia. Vi auguriamo come sempre buona visione.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.