Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Crystal Dynamics annuncia Rise of the Tomb Raider

Crystal Dynamics annuncia Rise of the Tomb Raider

Rise of the Tomb Raider

PC, PS4, XONE

Action-Adventure

13 novembre 2015 - 29 gennaio 2016 (PC) - 11 ottobre 2016 (PS4)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 09/06/2014
Crystal Dynamics ha oggi annunciato Rise of the Tomb Raider, il prossimo capitolo della famosa serie Tomb Raider. Il gioco uscirà alla fine del 2015.

Inquesto nuovo capitolo, Lara dovrà fare tesoro della sua intelligenza e delle sue capacità di sopravvivenza, imparare a fidarsi di nuovi amici e accettare il suo destino di esploratrice di tombe.

Grazie alle potenzialità della tecnologia next gen e al motore grafico Foundation da noi sviluppato, le scene d’azione saranno ancora più intense. Con un’estensione tre volte superiore rispetto ai giochi precedenti, le aree da esplorare, sparse in tante ambientazioni diverse, saranno ispirate ai luoghi più belli e pericolosi del mondo,” ha commentato Darrell Gallagher, Head of Product Development and Studios di Square Enix. “L’animazione dei personaggi supererà i risultati di qualsiasi CG vista finora, e daremo maggiore spazio all’esplorazione delle tombe, come fortemente voluto dei nostri fan, il tutto senza tradire lo stile “survival-action” originale.”

Rise of the Tomb Raider ripropone la stessa formula del primo capitolo e vede il ritorno di Camilla Luddington nei panni di Lara Croft. Lo studio si è detto orgoglioso del fatto che la famosa scrittrice Rhianna Pratchett si sia unita ancora una volta al gruppo di autori per aiutare a rappresentare al meglio i conflitti interiori e le motivazioni che spingono Lara in questo fondamentale secondo capitolo della sua avventura.