Ecco perché The Division è stato affidato a Massive

Nel corso di una intervista, David Polfeldt ha diffuso alcune nuove informazioni relative all'atteso Tom Clancy's: The Division, rivelando perché Ubisoft ha dato il progetto in mano a Massive Entertainment.



Polfeldt ha spiegato che la struttura interna di Ubisoft è molto meritocratica: pertanto, i ragazzi di Massive sono stati chiamati in causa sia per dei lavori sulla serie Assassin's Creed che su quella Far Cry, ed hanno svolto in tutti i casi un ottimo lavoro. Per questo motivo, la grande compagnia francese ha deciso di premiarli, affidando loro proprio lo sviluppo di un nuovo episodio del franchise del compianto Tom Clancy, The Division.

Inoltre, Ubisoft deve trovare un equilibrio tra le aspettative di diversi azionisti, e mostrare loro un certo spirito di iniziativa.
Proprio Massive si sarebbe distinta anche in questo senso, decidendo di creare una nuova IP per la serie Clancy, ed anche il nuovo engine, Snowdrop. Inoltre, The Division può anche essere sviluppato senza dover far parte degli universi di Rainbow Six e di H.A.W.X., con tutte le libertà concesse dal fatto di non doversi preoccupare di non entrare in collisione con essi.
Data di uscita: 8 marzo 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.