Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Take-Two: Sulle microtransazioni abbiamo un approccio unico

Take-Two: Sulle microtransazioni abbiamo un approccio unico

Take-Two

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Fondata nel 1993

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 30/05/2014
L'amministratore delegato di Take-Two Strauss Zelnick ha recentemente rilasciato un'intervista in cui ha espresso il suo punto di vista su un tema piuttosto scottante nel mondo dei videogiochi: le microtransazioni.

"Siamo in questo business per rendere felici i nostri consumatori, quando introduciamo un sistema di microtransazioni in un nostro titolo non perdiamo mai di vista questo nostro scopo: è un approccio diverso da gran parte delle altre compagnie. Vogliamo che un giocatore, nel momento in cui acquista uno dei nostri contenuti, si senta come se avesse ottenuto molto di più rispetto a quello che ha pagato: credo che una serie come Borderlands rappresenti un ottimo esempio sul come gestire delle microtransazioni."