Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dragon Age: Inquisition: La regione di Emprise du Lion si basa sui romanzi omonimi

Dragon Age: Inquisition: La regione di Emprise du Lion si basa sui romanzi omonimi

Dragon Age: Inquisition

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Gioco di ruolo

EA

20 novembre 2014 - 6 ottobre 2015 (GOTY)

A cura di Silvano “AnimaDiLupo” Michelotti del 18/05/2014
Qualche tempo fa Bioware aveva rilasciato alcuni screen riguardanti la regione Emprise du Lion, in cui si mostrava un paesaggio prettamente innevato. Parlando di trama, lo sviluppatore ha rivelato che Emprise du Lion è connessa con gli avvenimenti narrati nel omonimo romanzo Dragon Age: The Masked Empire.
Nel blog ufficiale viene riportato un accenno di trama riguardante il fatto che la regione di Emprise du Lion è governata dai Red Templars ed è ciò che il giocatore si troverà di fronte ad inizio gioco. In questa regione il giocatore avrà piena libertà esplorativa del territorio e libertà interattiva con i Red Templars, con i quali, in base alle scelte prese, si potranno stringere rapporti più o meno stretti.

In merito ad Emprise du Lion, il game world producer Liz Lehtonen, ha dichiarato: “Tutti coloro che hanno letto il libro di Patrick Weekes potranno apprezzare maggiormente i riferimenti presenti in questa regione. Essa rappresenta una regione chiave nella quale sarà possibile rinforzare l'inquisizione. Inoltre sarà presente anche una maestosa fortezza, la quale non solo sarà difficile da raggiungere, ma sarà la più difficile da conquistare.”

Successivamente Lehtonen ha raccontato che ad erigere la fortezza nelle montagne sono stati gli elfi e rappresenta la più grande costruzione presente nel mondo di gioco. Essa inoltre sarà il sito in cui si potranno rafforzare l'inquisizione e la compagnia che affianca il giocatore in modi alquanto interessanti.