Enemy Front: In Germania saranno rimosse svastiche e simboli delle SS

Koch Media ha dichiarato che in Germania lo shooter ambientato nel secondo conflitto mondiale Enemy Front subirà delle variazioni rispetto al titolo originale. Non si parla di una censura rivolta al grado di violenza, che invece resterà intatta, ma nella rimozione e sostituzione di simboli considerati anticostituzionali.

Ecco cosa ha dichiarato Koch Media: Enemy Front uscirà al 100% uncut ed in edizione integrale. Cioè, il titolo è identico al 100% in termini di gameplay e tematiche in tutti i paesi. Però a causa di questioni legali presenti in Germania, siamo stati costretti a sostituire simboli anticostituzionali, per esempio rune delle SS, svastiche etc. con simboli acritici, così da poter distribuire il titolo in Germania.”
Data di uscita: 12 giugno 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.