EA rilascerà un altro gioco nel 2014, ne presenterà sei all'E3

Electronic Arts ha annunciat oggi, durante l'assemblea dedicata alla chiusura dell'anno fiscale, che rilascerà un ulteriore titolo entro il 2014, e che lo annuncerà nel corso dell'ormai imminente E3 di Los Angeles. Il gioco, che non sarà un nuovo Need for Speed, dovrebbe arrivare nei negozi il prossimo autunno.
Oltre a quest'ultimo, la nota software house mostrerà sei titoli durante la fiera – uno dei quali potrebbe essere il tanto rumoreggiato nuovo Mass Effect. Alcuni rumor vorrebbero inoltre Visceral essere al lavoro su un nuovo shooter, che andrebbe a colmare il vuoto lasciato dalla pausa di riflessione che EA ha voluto concedere a Medal of Honor.

Nel corso della stessa assemblea, il CEO Andrew Wilson ha anche annunciato che "attraverso un accordo pluriennale, lavoreremo con Respawn Entertainment per portare nuove esperienze ai giocatori di tutto il mondo", lasciando quindi intendere che ci sono ancora progetti inediti per futuri Titanfall. Tuttavia, la grande azienda non ha fornito numeri relativi al successo commerciale del titolo, ed anche Respawn al momento non ha comunicato nessun dato. Secondo i report di NPD, comunque, il gioco avrebbe piazzato 1 milione di copie retail nei soli Stati Uniti, alle quali andrebbero sommate le vendite digitali negli States e quelle in tutti i formati nel resto del mondo.
Data di uscita: Fondata nel 1982
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.