Cala la pirateria in Italia

L'Italia è un paese strano. Siamo incredibilmente bravi a fare delle pessime figure internazionali in ogni campo, e a finire sui giornali stranieri per i motivi più ignobili. Quanto avvenuto lo scorso sabato per la partita di Coppa Italia ne è solo l'ennesima dimostrazione. Ma, alle volte, dal nostro Paese giunge qualche buona notizia che ci lascia ben sperare.

E' questo il caso del rapporto Special 301, il documento annuale con cui l’ufficio del commercio statunitense (USTR) analizza la situazione internazionale relativamente alla tutela della proprietà intellettuale nei Paesi che sono partner commerciali degli Stati Uniti.

Infatti, dopo ben venticinque anni in cui il nostro paese veniva considerato critico per quanto riguarda la protezione dei diritti e la tutela del copyright, finalmente l'Italia è fuori dalla watch list dei Paesi ad alto tasso di pirateria e contraffazione.

Polillo (Confindustria Cultura Italia) ha dichiarato: “Una decisione importante e un riconoscimento all'Italia che in quest'ultimo anno si è distinta con misure concrete e innovative per contrastare la pirateria e assicurare protezione al lavoro intellettuale. Come Industria Culturale Italiana abbiamo seguito molto da vicino questi interventi e siamo pienamente soddisfatti che questi passi avanti vengono apprezzati anche all'estero”.
Il riferimento è all'adozione del c.d. Regolamento AGCOM e ad una recente Legge approvata dal Parlamento italiano con cui si è confermata la rilevanza penale dei reati in materia di proprietà intellettuale ed industriale.
Tags: | AESVI
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.