Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Guerrilla assume per la nuova IP: richieste esperienze in ambito social e microtransazioni

Guerrilla assume per la nuova IP: richieste esperienze in ambito social e microtransazioni

Guerrilla Games (software house)
A cura di Davide “Alexander” Dorino del 30/04/2014
Guerrilla Games è al lavoro da almeno un paio di anni ad una nuova IP, un progetto non ancora svelato che vuole percorrere percorsi diversi rispetto a franchise già noti e affermati come Killzone. Il lead designer dello studio olandese, Eric Boltjes, ha confermato tempo le intenzioni del team di sviluppo e adesso, a conferma, emergono alcuni dettagli grazie a dei recenti annunci lavorativi.

In particolare, si parla di "Regular/Senior Online Designers", ovvero candidati che abbiano esperienze in modelli economici non tradizionali come le microtransazioni e che abbiano sviluppato o supportato community online focalizzate su aspetti social. Quindi, il nuovo gioco sembra concentrarsi soprattutto sull'esperienza online, anche se non si sa nulla circa il genere d'appartenenza del titolo.