Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
H1Z1 non prevederà l'acquisto di armi, potenziamenti o altre forme pay to win

H1Z1 non prevederà l'acquisto di armi, potenziamenti o altre forme pay to win

H1Z1

PC, PS4

Survival horror

15 gennaio 2015 (Accesso anticipato)

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 24/04/2014
John Smedley, il CEO di Sony Online Entertainment, ha confermato che il MMO survival a tema zombie H1Z1 non prevederà l'acquisto di armi, potenziamenti e altre risorse facenti parte delle meccaniche di gioco, onde evitare lo sbilanciamento dell'esperienza giocatore e la nascita di fenomeni "pay to win".

Stando alle parole di Smedley in H1Z1 sarà possibile raccogliere oggetti nelle location ma questi avranno una durata limitata, mentre le casse sparse sul territorio che conterranno equipaggiamento premium verranno utilizzate per spingere i giocatori all'esplorazione. L'acquisto vero e proprio di item si limiterà agli accessori estetici dei personaggi.