Ecco il comunicato d'annuncio di GRID: Autosport

Codemasters annuncia GRID Autosport, il nuovo titolo di corse nella pluriacclamata serie di GRID, che sarà disponibile dal 24 giugno negli Stati Uniti e dal 27 giugno in Europa per Xbox 360, PlayStation 3 e Windows PC tramite Steam.

GRID Autosport darà vita a una vera esperienza motoristica, consentendo ai giocatori di diventare un pilota professionista in un nuovo mondo di competizioni classiche e moderne. Riprendendo lo spirito di alcuni classici titoli Codemasters, come la serie di TOCA, e sviluppato in collaborazione con i feedback della community mantenendo la filosofia competitiva, che ha contraddistinto il franchise di GRID, i giocatori potranno immergersi in quel mondo di libertà, profondità, intensità e ovviamente emozioni, che solo le auto da corsa possono offrire.

Gareggiando con un compagno di squadra, i giocatori dovranno sconfiggere i principali avversari per soddisfare gli sponsor in alcune gare avvincenti, dove ogni sorpasso o posizione sarà fondamentale. Nella vasta carriera di GRID Autosport, i giocatori potranno specializzarsi nella propria categoria preferita o conquistarle tutte. Potranno quindi provare le “sportellate” nelle competizioni per vetture turismo, gestire il consumo degli pneumatici e le gare notturne negli eventi endurance, gareggiare con le monoposto alla ricerca della massima prestazione, dimostrare il proprio controllo negli eventi tuner o le proprie capacità di reazione nelle corse su strada.

Ogni categoria include alcune serie dedicate alle diverse classi, tra cui Touring Cars, Hypercars, Endurance GT Cars, Prototypes, Single-Seaters, Super Modified vehicles, Drift cars e moltissime altre ancora. GRID Autosport offrirà tantissimi contenuti, tra cui più di 100 tracciati in 22 scenari spettacolari, oltre alle più incredibili auto da corsa moderne e classiche da collezionare, elaborare e potenziare.

GRID Autosport è stato sviluppato ascoltando i commenti ricevuti dalla community di GRID, e in collaborazione con alcuni piloti professionisti e gli esperti della rivista AUTOSPORT. Tra le principali novità, ci sarà il ritorno della visuale dall’abitacolo, oltre alla manovrabilità più realistica che sia mai stata ottenuta in un gioco della serie GRID. L’esperienza multiplayer sarà ulteriormente espansa grazie a RaceNet, il portale online gratuito della community di Codemasters con milioni di utenti, che offrirà nuove sfide ogni settimana e vedrà l’introduzione dei nuovi Racing Club, per partecipare a competizioni online in stile clan. Le modalità Party, Demolition Derby e schermo condiviso accompagneranno la completa modalità carriera, dando vita a un’estesa esperienza online.

GRID Autosport offre la più ampia quantità di contenuti che la serie abbia mai avuto, oltre a un’autentica esperienza di corse motoristiche, ovviamente senza perdere di vista il vero obiettivo di ogni GRID che si rispetti: la pura competizione.

Con GRID Autosport vogliamo creare un gioco interamente basato sulla competizione”, ha dichiarato James Nicholls, Chief Games Designer di GRID Autosport. “Abbiamo tolto tutto ciò che era superfluo, scegliendo una vasta gamma di auto e tracciati in grado di offrire ai giocatori le competizioni più diverse. La varietà è un elemento fondamentale del gioco: ci sono cinque modi ben distinti per gareggiare, proprio per rendere unica ogni gara. Sarà necessario decidere la propria tattica e apprendere le diverse tecniche di pilotaggio per avere successo in ogni disciplina motoristica, inoltre, ogni vettura avrà determinate caratteristiche. La nostra IA si comporterà e reagirà in modo diverso, in base non solo a come gareggerete, ma anche al vostro stile di guida, un aspetto assolutamente fondamentale per catturare quelle sensazioni realistiche che distinguono ad esempio le competizioni a ruote coperte rispetto alle monoposto.

Nello sviluppare GRID Autosport, Codemasters ha consultato la community di GRID, oltre ad alcuni piloti professionisti e gli esperti di gare della rivista AUTOSPORT.

"TOCA Race Driver 3 è stato uno dei nostri titoli preferiti, perciò quando Codemasters ha dichiarato di voler riportare la serie alle origini tanto amate da noi appassionati, ci siamo offerti di aiutarli”, ha dichiarato Simon Strang di AUTOSPORT. “Molti dei nostri ragazzi che hanno contribuito soprattutto a perfezionare il comportamento della vettura sono ex piloti o tuttora piloti dilettanti, e grazie alla loro ottima conoscenza di ogni livello delle corse motoristiche, derivante da tanti fine settimana passati nei più remoti paddock, Codemasters ha potuto estrapolare alcuni aspetti della loro esperienza che altri avrebbero ignorato. Inoltre, è stato trovato un equilibrio perfetto tra realismo e guidabilità, per cercare di offrire subito una vera esperienza di corse. Speriamo che questo equilibrio sappia conquistare i giocatori di GRID Autosport ed è proprio su questo aspetto che si basa il nostro contributo. La vasta gamma di auto e tracciati è un altro fattore di cui siamo particolarmente felici, senza dimenticare il ritorno delle tradizionali serie turismo e di alcuni classici circuiti, due aspetti che faranno la gioia di ogni appassionato di corse.

GRID Autosport sarà anche uno dei titoli Codemasters più scalabile in assoluto su PC. Sulle configurazioni più prestazionali, GRID Autosport potrà offrire texture a 4K e una risoluzione 4K, oppure a 1080P e 60 frame al secondo. Tuttavia, il gioco è stato ottimizzato per offrire prestazioni eccellenti sulla maggior parte dell’hardware PC attualmente disponibile. Il team di sviluppo della versione PC ha collaborato con Intel per apportare ulteriori benefici ai possessori di hardware Intel, incluso per la prima volta anche i tablet.

Attraverso una stretta collaborazione con Codemasters, stiamo ottimizzando perfettamente GRID Autosport con le architetture Intel, raggiungendo nuovi e incredibili risultati”, ha dichiarato Richard Huddy, Chief Gaming Evangelist di Intel. “In parole povere, abbiamo espanso la gamma di dispositivi supportati da GRID Autosport, infatti, il gioco funzionerà molto bene su PC dotati di processori dedicati alla grafica e per la prima volta anche sui tablet con Intel Atom. È una grande svolta, perché i titoli AAA per console arrivano anche sui tablet Intel potenziati da Windows, con risultati davvero spettacolari. Al top delle prestazioni, GRID Autosport è destinato a diventare un nuovo punto di riferimento. Effetti come trasparenza indipendente dall’ordine, ombre volumetriche e rendering HDR avanzato, potenziati dalle Pixel Shader Ordering Extensions di Intel, sono solo alcune delle principale caratteristiche tecniche avanzate, che consentiranno ai giocatori di provare un’esperienza di corse assolutamente unica.

GRID Autosport sarà disponibile per Xbox 360, PlayStation 3 e Windows PC.
Data di uscita: 26 giugno 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.