Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Watch Dogs deve la sua esistenza a Far Cry 2

Watch Dogs deve la sua esistenza a Far Cry 2

Watch Dogs

PC, PS3, PS4, WIIU, X360, XONE

Action-Adventure

Italiano

Ubisoft

27 maggio 2014 - 20 novembre 2014 Wii U

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 07/04/2014
Jonathan Morin ha concesso una lunga intervista alla testata EDGE, nel corso della quale ha parlato di diversi dettagli relativi a Watch_Dogs: la sua più interessante dichiarazione è indubbiamente quella in cui afferma che, se il titolo con protagonista Aiden Pearce esiste, è tutto merito di Far Cry 2.
Quando il team di Watch_Dogs venne formato, nel 2008, entrarono a farvi parte diversi degli sviluppatori di Far Cry 2, tra i quali lo stesso Morin.

"Senza Far Cry 2, non ci sarebbe Watch_Dogs" ha dichiarato il level designer director, senza mezzi termini. "Quella sola cosa che non era negoziabile, era il gameplay emergente, l'approccio sistemico; è una cosa che fa parte della mia anima, quindi è ad essa che abbiamo puntato."
"Abbiamo imparato un sacco da Far Cry 2. Quando i giocatori possono esprimersi nel modo che preferiscono, non significa che istintivamente lo facciano"
ha continuato Morin. "Credo che quella sia la più grande debolezza di Far Cry 2. Il modo in cui io ci gioco è il modo in cui solo pochissimi ci giocano... non tutti gli utenti abbracciano tutte le possibilità. È una cosa che possiamo migliorare in Watch_Dogs, grazie al tempo extra avuto per svilupparlo."