Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ottenuti i permessi per iniziare gli scavi alla ricerca delle copie perdute di E.T.

Ottenuti i permessi per iniziare gli scavi alla ricerca delle copie perdute di E.T.

Indie Games
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 07/04/2014
Fuel Entertainment, Xbox Entertainment Studios e LightBox Entertainment hanno di recente annunciato di aver ottenuto i permessi necessari dal New Mexico Environment Department (NMED) per iniziare gli scavi in New Mexico alla ricerca delle copie perdute di E.T., gioco del 1982 per Atari 2600. Questo titolo è considerato tra i più brutti di tutti i tempi e si dice che fosse talmente orribile che un giorno ne vennero seppelite milioni di copie perché nessuno dovesse più averci a che fare. Gli scavi, quindi, inizieranno a breve e ne verrà realizzato un documentario.