Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Opinionista di ReviewTechUSA sul possibile licenziamento di Satoru Iwata

Opinionista di ReviewTechUSA sul possibile licenziamento di Satoru Iwata

Nintendo (Software House)
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 03/04/2014
L'opinionista Rich del noto canale ReviewTechUSA ha appena pubblicato un video dove si analizza la news di pochi giorni fa riportata dall'autorevole magazine Nikkei, secondo cui il presidente di Nintendo Satoru Iwata potrebbe venire sostituito il prossimo giugno, in seguito alla consueta riunione con gli investitori.
Ci si interroga in particolare su come il colosso di Kyoto sia cambiato nel corso degli ultimi anni, e di come la presidenza di Iwata abbia giovato all'azienda o l'abbia danneggiata.
Dopo GameCube, Nintendo decise di allontanarsi dalla competizione diretta con gli altri colossi dell'entertainment, cosa che da una parte ha dato ottimi risultati con Wii - almeno per quanto riguarda l'hardware venduto - ma d'altra parte ha continuato ad allontanare le terze parti e fatto crollare la percezione del brand nella fanbase, che si è sentita tradita da un approccio al gaming meno convenzionale, con fortissime ripercussioni sulle vendite di Wii U.
La domanda passa dunque a voi, amanti Nintendo, fanboy, haters, appassionati di videogames di ogni casa: Nintendo sta sbagliando? Occorre un cambiamento al vertice per scuotere le acque e cambiare del tutto strategia? O lascereste le cose così come stanno? Cosa serve all'azienda? A voi la parola.