Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Batman: Arkham Knight avrà luogo 12 mesi dopo i fatti di Batman: Arkham City

Batman: Arkham Knight avrà luogo 12 mesi dopo i fatti di Batman: Arkham City

Batman: Arkham Knight

PC, PS4, XONE

Azione

23 giugno 2015 - 28 ottobre 2015 (PC) - 29 luglio 2016 (GOTY)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 03/04/2014
Dax Ginn, produttore del gioco, ha parlato in una recente intervista, di alcune caratteristiche di Batman: Arkham Knight. La vicenda narrata nel gioco si svolgerà dopo 12 mesi rispetto a quanto avvenuto alla fine di Batman: Arkham City e avrà come antagonista principale Spaventapasseri, mosso dall'obiettivo di distruggere Batman una volta per tutte. Gotham City avrà un'atmosfera particolare e il team di sviluppo ha speso molto tempo per far sì che fosse realizzata nel migliore dei modi. Lo scopo è stato quello di creare non solo una combinazione di luci e riflessi, ma far sì che anche i suoni si potessero propagare per le strade della città nel giusto modo. Batman: Arkham Knight sarà ambientato di notte e per la maggior parte del tempo pioverà; Gotham City sarà anche caratterizzata da diversi stili architettonici, ma l'idea è stata quella di far sì che il tutto si sentisse e si percepisse come parte di un'unica e grande città.
Ricordiamo che Batman: Arkham Knight sarà disponibile entro la fine dell'anno per PC, PlayStation 4 e Xbox One.