Il team di Murdered: Soul Suspect licenzia 14 dipendenti, nessun ritardo in vista

Airtight Games, lo sviluppatore di Murdered: Soul Suspect, ha confermato di aver licenziato nel corso di questa settimana 14 dipendenti. Jim Deal della compagnia ha detto: "Ci dispiace confermare il licenziamento di alcuni membri dello staff come parte di una ristrutturazone interna necessaria. Questa operazione fa parte del normale processo di produzione di un gioco. I progetti in cantiere presso lo studio rimangono in lavorazione senza problemi e Airtight è attivamente alla ricerca di partner per i prossimi giochi".

Anche il publisher Square Enix è voluto intervenire in maniera ufficiale sulla questione: "Airtight Games è un team di valore e speriamo che i dipendenti licenziati trovino al più presto una nuova sistemazione. Ci è stato assicurato che la tabella di sviluppo di Murdered: Soul Suspect non subirà ritardi e che il core team sta continuando a lavorare senza sosta per la release di giugno".
Data di uscita: 6 giugno 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.