Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Titanfall: implementate funzionalità anti-cheat

Titanfall: implementate funzionalità anti-cheat

Titanfall

PC, X360, XONE

Sparatutto

EA

13 marzo 2014 (PC, Xbox One) - 11 aprile 2014 (Xbox 360)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 27/03/2014
Lo sviluppatore Respawn ha oggi svelato di aver inserito in Titanfall alcune funzionalità anti-cheat: grazie ad esse i cheaters non verranno completamente bannati dal gioco ma, dopo aver ricevuto la notifica "Fairfight: Cheat detected", potranno giocare solo con altri giocatori identificati come cheaters. Nel caso in cui un giocatore abbia tra i propri amici un cheaters, inoltre, anche questo giocatore ( che potenzialmente potrebbe aver sempre giocato in modo pulito ) verrà penalizzato per associazione. Naturalmente sarà sempre possibile contestare la sanzione inviando una mail a respawn.com.