Sony soddisfatta dei profitti dei titoli free to play su PS3 e PS4

Durante la Game Developers Conference Sony si è detta molto soddisfatta dei profitti derivanti dai titoli free to play presenti sulle proprie piattaforme. Questi rappresentano al momento una percentuale davvero irrisoria dell'intero catalogo PS3 e PS4, ma in questa categoria sono inclusi alcuni prodotti importanti, tra cui Blacklight: Retribution, DC Universe Online, Warframe ed altri ancora.
Secondo quanto dichiarato dall'azienda, i profitti stanno aumentando di circa il 50% anno dopo anno, dimostrando un grande interesse del pubblico per questo genere di modello economico. I tassi di conversione sono piuttosto promettenti, con un range di utenti paganti che va dal 3% al 15% dei giocatori. Le spese da parte di chi compra in app sono equiparabili a quelle del mercato PC, e sembra che su PS3 le sessioni di gioco siano al momento più lunghe che su qualsiasi altra console.
I prossimi blockbuster del genere sono attesi al momento su PS4, e risponderanno al nome di Planetside 2 ed Everquest Next.
Data di uscita: Fondata il 7 maggio 1946
Tags: | Sony | Sony
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.