CD Projekt RED: il rinvio di The Witcher 3 non avrà ripercussioni su Cyberpunk 2077

Il rinvio di The Witcher 3: Wild Hunt, posticipato a febbraio 2015, non avrà ripercussioni su Cyberpunk 2077: a confermarlo è il CEO dello studio sviluppatore CD Projekt RED, Marcin Iwinski, che ha dichiarato: "Cyberpunk 2077 è sviluppato da un team separato all'interno di CD Projekt RED, per questo motivo lo sviluppo di questo titolo non avrà ripercussioni".

Iwinski ha altresì confermato che alcuni membri del team di sviluppo di Cyberpunk 2077 sono attualmente al lavoro anche su The Witcher 3: "Per poter produrre un grande RPG abbiamo bisogno dell'aiuto di alcuni membri dei nostri team interni. Funziona così tra i due giochi in questione." Il CEO conclude tornando sullo sviluppo di The Witcher 3: "Stiamo lavorando duramente per poter realizzare un fantastico RPG e, state tranquilli, tutto quello che abbiamo imparato con The Witcher 3 sarà applicato allo sviluppo di Cyberpunk 2077."
Data di uscita: TBA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.