Irrational Games chiude i battenti

Con un comunicato che ha lasciato tutti a bocca aperta, Ken Levine oggi ha improvvisamente decretato la fine di Irrational Games.
Dopo 17 anni nell'industria, Ken pare essersi stancato di lavorare a grossi progetti, e ha pertanto deciso di chiudere lo studio, lasciando a casa gran parte dei suoi sviluppatori e ripartendo da un piccolo progetto con solo 15 dei membri originali della squadra.
Considerando la brutalità della transizione, il game designer ha spiegato di voler supportare tutti i ragazzi della casa che hanno perso il lavoro il più possibile, per far sì che riescano a trovare impiego altrove con rapidità prima di dedicarsi allo sviluppo di altri titoli.
L'obiettivo futuro di Levine è creare giochi dalla forte componente narrativa e altamente rigiocabili. Altro, per ora, non si sa. Il marchio Bioshock passa così totalmente nelle mani di 2K.
Qui sotto il link con il comunicato ufficiale

COMUNICATO UFFICIALE
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.