Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il nuovo Call of Duty verrà sviluppato pensando alla next-gen

Il nuovo Call of Duty verrà sviluppato pensando alla next-gen

Call Of Duty: Ghosts

PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

5 novembre 2013

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 10/02/2014
Eric Hirshberg, amministratore delegato di Activision, ha in alcune sue recenti dichiarazioni parlato del prossimo capitolo della famosa serie sparatutto Call of Duty:

"Tutti gli sviluppatori che hanno creato un titolo all'inizio del 2014 hanno dovuto fare i conti col fatto che la tecnologia delle nuove console next-gen non aveva ancora mostrato del tutto il suo potenziale e doveva ancora essere scoperta dall'utenza. Il nostro ultimo Call of Duty è uscito in un particolare periodo di transizione, abbiamo dovuto concentrarci contemporaneamente e allo stesso modo su piattaforme di generazioni diverse, ma già dal prossimo capitolo le cose cambieranno: abbiamo infatti intenzione di concentrare i nostri sforzi prevalentemente sulla next-gen."