Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Kojima Productions difende MGS V: Ground Zeroes dalle critiche sulla lunghezza

Kojima Productions difende MGS V: Ground Zeroes dalle critiche sulla lunghezza

Metal Gear Solid V: Ground Zeroes

PS3, PS4, X360, XONE

Azione

Italiano - inglese

Halifax

20 Marzo 2014 - 18 Dicembre 2014 (PC)

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 05/02/2014
La questione della lunghezza dei giochi e del rapporto che questa ha con la qualità generale è da sempre materia di difficile discussione, che divide gli utenti. La recente notizia che la missione principale di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes durerà circa due ore escluse le attività secondarie, ha fatto serpeggiare il malumore tra i fan di Big Boss, considerato che il prezzo di lancio sarà compreso tra i 20 e i 40 $ .

In difesa del titolo è intervenuto Jordan Amaro, designer di Kojima Productions, che ha affermato: "Journey e Dear Esther sono lunghi? Candido (libro di Voltaire- ndr) sarà un centinaio di pagine al massimo. Eppure sono capolavori dei videogichi e della letteratura. La questione non inciderà su ciò che abbiamo in mente di fare con Metal Gear Solid, per l'industria dei videogiochi Giapponese e nel suo complesso. Vorrei che i fan celebrino il nuovo gioco come sono soliti fare. Non voglio ignorare le loro preoccupazioni, ma solo precisare che il problema della durata è stato inventato".