Dontnod non è in bancarotta ma si sta riorganizzando per lavorare a nuovi progetti

Dopo le voci di oggi che davano Dontnod, studio responsabile di Remember Me, in condizioni finanziarie precarie e vicino alla bancarotta, è arrivata, per fortuna, la smentita del CEO della compagnia, Oskar Guilbert, che ha fatto chiarezza sulla questione.

Stando alle parole del dirigente la softco francese non sta fallendo ma ha deciso di riorganizzare le proprie risorse al fine di poter lavorare ai nuovi progetti già in cantiere. L'oggetto del fraintendimento è stato il termine "judicial reorganisation": semplicemente, Dontnod ha ridimensionato gli effettivi per adattarsi alle nuove esigenze e fare gli investimenti necessari. Una buona notizia per chi ha apprezzato l'avventura della bella Nilin e per l'industria in generale, ma che non dissipa ogni dubbio sull'attuale stato di salute della società.
Data di uscita: 7 giugno 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.