Disponibile un corposo aggiornamento per Clash of Clans

Supercell ha rilasciato in data odierna un nuovo corposo aggiornamenti per Clash of Clans, che giunge così alla versione 5.172. Riportiamo qui di seguito il changelog completo dell'ultimo update:

Arrivano le nuove abilità degli eroi!
- Entrambi gli eroi ora possiedono abilità speciali che possono essere schierate e utilizzate una volta per ogni battaglia.
- Pugno di ferro: il Re barbaro e i suoi sottoposti nelle vicinanze vengono colti da un raptus di furia temporaneo, grazie al quale si muovono più velocemente e infliggono danni maggiori (non cumulabile con l'Incantesimo furia).
- Mimetismo: la Regina degli arcieri si nasconde e diviene invisibile a tutte le difese nemiche per un breve periodo di tempo.
- Le abilità di entrambi gli eroi schierano immediatamente un gruppo di barbari o arcieri a sostegno del re o della regina.
- Le abilità degli eroi si sbloccano gratuitamente una volta che l'eroe ha raggiunto il livello 5; inoltre, la loro potenza aumenta ulteriormente ogni 5 livelli eroe.

Nuovi, imperdibili miglioramenti offensivi
- Gli sgherri di livello 6 seminano il caos nelle basi nemiche!
- L'Incantesimo di congelamento di livello 5 aumenta il tempo di blocco delle difese.
- Riporta i tuoi eroi in battaglia più in fretta quadruplicando il loro tasso di recupero durante il sonno.
- Il costo e la durata del miglioramento della Caserma e della Fabbrica degli incantesimi sono stati ridotti da 4 ore/20 gemme a 2 ore/10 gemme.

Co-capoclan in azione
- Ora il Capoclan o gli altri Co-capoclan possono nominare dei Co-capoclan aggiuntivi.
- I Co-capoclan godono di tutti i privilegi del Capoclan, tranne per la possibilità di retrocedere o espellere altri Co-capoclan.
- Ora gli Anziani del clan sono meno potenti per evitare un eccessivo sfruttamento di questo ruolo, per cui non potranno più promuovere o degradare gli altri membri e potranno espellere solo i membri ordinari.

Sempre più gemme
- Ora si possono trovare delle nuove piante, contenenti più gemme che mai!
- In tutto il regno è stata segnalata la presenza di misteriose casse colme di gemme, quindi tieni gli occhi aperti!

Miglioramenti dell'interfaccia
- Ora la chat è disponibile anche mentre non ti trovi nel tuo villaggio, ad esempio quando visiti altri villaggi o guardi un replay.
- Quando selezioni gli Accampamenti, la Fabbrica degli incantesimi e il Castello del clan, ora potrai vederne la capacità impiegata accanto al loro nome.
- L'Elenco degli amici è stato spostato nel menu Classifica, nell'ultima scheda, in sostituzione della scheda Cerca clan (la quale è ancora disponibile nel menu del Castello del clan).
- Le informazioni sull'Incantesimo furia ora indicano la percentuale corretta di incremento del danno (per es. 30% invece di 130%).
- Adesso è possibile eliminare gli ostacoli in modalità Modifica.

Bilanciamento del gioco
- Tempo e costo di miglioramento dell'Incantesimo di congelamento di livello 3 e 4 sono stati ridotti.
- Il bonus al danno dell'Incantesimo furia di livello 5 è stato ridotto dall'80% al 70%.
- Il costo di addestramento del Domatore di cinghiali è stato aumentato del 30% circa per tutti i livelli.
- I punti ferita della Valchiria sono stati aumentati del 20% circa per tutti i livelli.
- I punti ferita del Pekka sono stati aumentati da 3400 a 3500 al livello 3 e da 3800 a 4000 al livello 4.

Molti altri bug risolti e miglioramenti delle prestazioni


Clash of Clans è scaricabile gratuitamente sia da App Store che da Google Play attraverso i link sottostanti.
Data di uscita: Disponibile
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.