Gli sconti aiutano sempre il mercato?

Lo sviluppatore indipendente Jason Rohrer ha in alcune sue dichiarazioni espresso una sua interessante teoria: applicare sconti convenienti o molto convenienti può essere molto dannoso per un titolo, per i suoi giocatori e anche per gli stessi sviluppatori.

"Mi rivolgo agli sviluppatori senza mezzi termini: i fan odiano i vostri sconti. Aspettano con ansia un titolo, corrono a comprarlo in negozio al day one e a prezzo pieno per poi vederlo pesantemente scontato poco tempo dopo: non possono che sentirsi presi in giro. Gli sconti non sono un male, ma sono diventati talmente numerosi e comuni che molti giocatori non acquistano più titoli a prezzo pieno perché non ha più senso: basterà attendere qualche settimana. Questo meccanismo è dannoso sia per gli sviluppatori, che hanno meno entrate, che per i giocatori che, dopo aver acquistato il gioco a prezzo pieno, potranno appoggiarsi solo a una community debole e poco numerosa."
Data di uscita: dal 12 settembre 2003 su PC - marzo 2008 Mac - aprile 2011 PS3
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.