Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Uno studio rivela: 'I giocatori che giocano per molte ore sono inclini ad allucinazioni'

Uno studio rivela: 'I giocatori che giocano per molte ore sono inclini ad allucinazioni'

Console

3DS, APPLE, PC, PS3, PS4, PSVITA, WIIU, X360, XONE

Azione

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 10/01/2014
Il sito del quotidiano The Telegraph ha riportato che, secondo i risultati di uno studio, i giocatori che giocano molte ore sono inclini alle allucinazioni. Alcuni di questi utenti hanno affermato di avere visioni distorte del mondo reale o di mal interpretare alcuni oggetti, mentre altri hanno affermato di vedere il menu di gioco apparire durante le conversazioni.
Gli scienziati dell'International Gaming Research Unit dell'Università Trent di Nottingham hanno dichiarato come alcuni giocatori abbiano riportato invece di aver visto immagini colorate o riproduzioni del display di gioco durante la guida in autostrada, mettendo così in pericoloso sia la sicurezza propria che quella altrui.
In alcuni casi estremi, le immagini potrebbero portare i giocatori a pensare addirittura in modo irrazionale; la psicologa Angelica Ortiz de Gortari, che ha guidato la ricerca, ha dichiarato al giornale inglese che quasi tutti i giocatori intervistati hanno manifestato queste percezioni, anche se ogni persona può rispondere diversamente agli stimoli: alcuni possono sopportare diverse ore di gioco senza il minimo disturbo mentre altri manifestano i primi sintomi dopo una breve lasso di tempo.
La psicologa, che ha dichiarato che lo studio in materia proseguirà, ha ricordato come sia molto importante effettuare delle pause sia durante che dopo il gioco, per evitare di incappare in queste situazioni.